Ambulatorio Analisi di Movimento e Postura //

AMBULATORIO ORTOPEDICO

 

Postura

La postura è, in senso generico, il mantenimento dell’equilibrio nei confronti della gravità e delle informazioni che il nostro corpo riceve dall’ambiente esterno. Una corretta postura corrisponde ad un idoneo allineamento scheletrico che non generi tensioni muscolari e quindi sovraccarichi articolari. La postura è la risultante di tutte le informazioni somato-sensoriali estero e propriocettivi ve che riceviamo dall’ambiente circostante, pertanto è fondamentale avere cura. I Centri Diasu sono in grado di offrire, a livello nazionale, un servizio di prevenzione, valutazione e cura delle manifestazioni algido-disfunzionali della postura del paziente. 

 

È importante una corretta Postura

Certamente si, poiché ci consente di svolgere le nostre funzioni con il m minor dispendio energetico. Le informazioni che contribuiscono a mantenere una corretta postura provengono da afferente visive, uditive, vestibolari, occlusali, linguali e dalla pianta del piede. Un disturbo ad uno solo di questi livelli crea disturbi a tutto il sistema e quindi a tutto il corpo. Da un’attenta analisi del paziente ci si può rendere conto dell’eventuale livello di alterazione del sistema posturale e intraprendere la giusta strategia terapeutica, attraverso trattamenti mirati (quali ad esempio riequilibrio del piede con ortesi plantari, fisioterapia, bite posturali ecc.)

 

Come si studia la postura

Attraverso un’indagine clinica strumentale atta ad individuare il livello d’alterazione del sistema posturale. Questo tipo di indagine, denominata Bio Postural Test, consiste nel valutare globalmente le anomalie posturali del paziente diagnosticando la situazione attuale e l’eventuale progetto terapeutico totale.

 

Con quali esami si controlla la postura

Il Bio Postural Test è supportato da una serie d’indagini biometriche digitali diagnostiche e non invasive, quali l’esame dell’appoggio plantare (test baropodometrico), l’esame del corpo (test morfologico), l’esame dell’equilibrio (test stabilometrico), i cui dati permettono allo specialista di monitorare l’esatta situazione del paziente. I dati provenienti dall’esame biometrico sono allegati alla cartella Bio Posturale per documentare in maniera chiara e dettagliata, al paziente le caratteristiche dell’alterazioni.

 

Richiedi oggi stesso il BIO POSTURAL TEST perché prevenire è meglio che soffrire

Un mal di schiena che persiste nonostante le cure o un dolore al ginocchio che non ci permette di camminare bene può dipendere da problemi ai denti. Continuare cefalee possono avere origine da un errato appoggio plantare; una rotazione verso l’esterno del piede durante il cammino può essere originata da un problema visivo. Ecco perché se è a tutti noto che per avere sotto controllo il proprio stato di salute è importante sottoporsi periodicamente ad un Check-Up diagnostico, oggi diventa fondamentale effettuare un Bio Postural Test.

Presso il nostri ambulatori ortopedici si possono effettuare:

 

Check-up del piede

Bio Postural Test

Esame morfologico delle pressioni 2D (Fotopodogramma computerizzato)

Esame Stabilometrico

Esame morfologico 3D

Formetric 3D ricostruzione tridimensionale della colonna vertebrale

VELOCE – SENZA RAGGI X – UNICA NEL GENERE

Esame del piede e del passo​

 

Check-up del piede

Controllo visivo del benessere del piede.

Bio Postural Test:

Esame morfologico delle pressioni 2D

(Fotopodogramma computerizzato)

 

 

Esame pressometrico con la baropodometria:

L'indagine statica è il risultato medio delle oscillazioni del corpo visualizzate con differente scala cromatica (10 livelli) espressi in percentuale del valore massimo di carico (M) e la proiezione a terra del baricentro corporeo (C)

E' un esame podoscopico computerizzato che effettua la scansione dei piedi sotto carico per lo studio della morfologia. Facilita la visualizzazione di ipercheratosi, deformità digitali ed effettiva condizione dell'arco plantare.

Esame Stabilometrico

 

 

La stabilometria clinica è utilizzata per analizzare le oscillazioni del paziente in ortostatismo ed analizzare le strategie utilizzate dallo stesso per mantenere tale posizione (piedi a talloni ravvicinati, con angolo a 30°).

Esame morfologico 3D (con contrasto)

 

Copia della morfologia e patologia del piede, caviglia e gamba.

 

Utile per ottenere un calco del piede o gamba, per la realizzazione delle calzature o ortesi di gamba, altamente personalizzate.

 

morfologico 3D (senza contrasto)

 

Esame morfologico 3D del piede copia della morfologia e patologia con il contrasto Utile per capire, quali zone all’interno dell’ortesi o calzatura devono essere scaricate maggiormente.

 

Formetric 3D ricostruzione tridimensionale della colonna vertebrale

 

Cliniche ortopediche, ambulatori specialistici ortopedici, istituti di riabilitazione, centri polifunzionali, fisioterapia, chiroterapia, odontoiatria, ortodontia, medicina dello sport, chiropratica, medicina del lavoro.

 

Il sistema formetric risulta particolarmente adatto a: 

 

programmi di sreening su bambini 

analisi e monitoraggio di pazienti affetti da scoliosi, con il vantaggio di evitare l’ effettuazione di radiografie

misurazione, analisi e monitoraggio di pazienti affetti da cifosi e lordosi 

progettazione e verifica di dispositivi medici, quali ortesi convenzionali, solette per rieducazione propriocettiva

supporto a interventi terapeutici e controllo dei risultati ottenuti 

controlli, verifiche qualitative e documentazione nell’ ambito della riabilitazione

attività peritali.

 

Procedimento di analisi statica della postura e della colonna vertebrale .

 

Il sistema di analisi 3D formetric consente di effettuare una rapida ed estesa scansione ottica non invasiva del dorso e del rachide, con possibilità di rappresentare graficamente numerose problematiche di natura clinica inerenti l’analisi obiettiva e quantitativa della statica corporea e della postura, scoliosi e tutte le possibili deformazioni della colonna vertebrale.

Con questo sistema per l’analisi morfologica dorsale non è più necessario ricorrere all’ applicazione manuale di marker.

Il sistema rileva automaticamente i punti di repere (C7, osso sacro, fosse lombari), la linea mediana della colonna vertebrale e la rotazione della stessa. Il risultato è la creazione di un modello tridimensionale della colonna vertebrale nella sua interezza, con rappresentazione della sua morfologia e rotazione e della posizione del bacino.

 

 

Modalità di rilevamento

 

Il paziente si pone a circa 2 metri di distanza dal rilevatore 3D regolabile in altezza. Il tempo di rilevamento per un’analisi con immagine statica è di soli 40 millisecondi, per escludere effetti dovuti alle oscillazioni posturali spontanee.

Tra il posizionamento del paziente e la realizzazione dell’ immagine trascorrono solamente pochi secondi. Subito dopo il rilevamento è possibile procedere con la raffigurazione grafica dei risultati dello stesso e la stampa delle schede analitiche.

Contrariamente a quanto accade per i semplici sistemi di rilevamento 3D, nell’ ambito dei quali sulla superficie cutanea del paziente si individuano solo alcuni punti di rilevamento, il sistema formetric consente di effettuare un rilevamento morfologico completo (acquisizione volumetrica) del dorso. In questo modo è possibile rilevare anche piccole mutazioni morfologiche, dovute ad esempio a trattamenti terapeutici.

 

    OFFICINE ORTOPEDICHE s.r.l.  

   

    SEDE LEGALE: 

    Via Casale Ricci n. 3 

    03100 Frosinone 

    info@officineortopediche.net

    Tel.  0775-898038

    Fax. 0775-840601

     by AK47 - 2018

    

All'avanguardia della Tecnica Ortopedica